Finale Coppa Italia 2011/12.Junior Aversa Campione

La finale di Coppa Italia regala probabilmente la partita più intensa dell'anno calcistico 2011 / 2012.
A scendere in campo sono la favoritissima Junior Aversa di Cioffo, e il sorprendente Roxy Bar di Flocco, che all'ultimo recupera il fenomeno Liotto e quindi sogna il colpaccio.
Il primo tempo è un totale assolo della formazione allenata da Cioffo, che domina in lungo in largo i primi 25 minuti, affidandosi al bomber Fusco Gianluca che finalizza con una doppietta la grande mole di gioco creata da Fedele e Aversano, e oltre alla doppietta di Fusco c'è la firma di Carabone e Aversano, per un 4 a 0 che farebbe perdere le speranze di successo a chiunque, ma non al solido Roxy Bar.
Nel secondo tempo la reazione del Roxy Bar è veemente e ha come protagonista il mai domito Liotto, che riapre la partita in pochissimi minuti con una tripletta che lascia poco scampo al portiere aversano.
Il Roxy Bar è ormai vicino al pareggio, ma sciupa con Di Tella una clamorosa occasione, seguito poi da un errore sotto misura da parte di Temperato e questi lussi con la corazzata Junior Aversa non sono consentiti che riporta la situazione in sicurezza grazie a tre contropiedi micidiali siglati da Carabone, Fusco Giuseppe e del solito Fusco Gianluca, autore di un tris.
Il 7 a 3 sembra sancire definitivamente la vittoria dello Junior Aversa, ma ancora una volta Liotto trova l'energia di rimettere in corsa la squadra con altri due goal e inoltre il goal targato Di Tella permette di portarsi del 7 a 6, con ancora pochi secondi da giocare, ma in questi pochi secondi non succede niente, e a trionfare è sempre lo Junior Aversa, già vincitore del campionato.

Tag

La lista dei tag è vuota.

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

Contattaci