Sintesi 12°Giornata

Continua la marcia inarrestabile della Aversano Costruzioni che scavalca l'ostacolo Napoli Soccer.3 punti fondamentali per Eurobet a farne le spese Aret'o' Vico sempre piu' in crisi profonda,battuta d'arresto per la Capannina sconfitta da una Real Heineken in netta ripresa. La seconda giornata del girone di ritorno conferma ancor piu' un campionato avvincente ed equilibrato che vede le prime cinque classificate racchiuse in soli 4 punti,fatta eccezzione per i 2 recuperi della Dubliners.Inarrestabile la marcia della Aversano Costruzioni,autori di ben 4 vittorie consecutive che le hanno permesso di scalare la classifica fino a raggiungere la seconda posizione attuale,i reds capeggiati dal veterano Verazzo sembrano imbattibili.L'organizzazione ed il bel gioco dimostrano i netti miglioramenti delle ultime uscite.Questa volta tocca alla malcapitata Napoli Soccer piegarsi sotto i colpi di Tatone e Pipola.In difesa capitan Verazzo non e' in ottima forma ma viene egregiamente sostituito da Garofalo autore di un gol e di una buona prestazione,al resto ci pensa Lucariello,prestazione superlativa per lui,impeccabile negli anticipi ed attento alle ripartenze avversarie.Non c'e' da meravigliarsi invece per il tandem d'attacco Pipola-Tatone,il primo gioca come suo solito portandosi sulle spalle il peso di un reparto che riesce a reggere da solo ed a finalizzare nel momento opportuno realizzando un bel gol,il secondo non parte nel migliore dei modi sembra svogliato ma invece si riscatta con una bellissima doppietta e con grandi giocate personali che gli permettono di essere presente nella TOP FIVE settimanale.Purtroppo per il Napoli Soccer non c'e' stato nulla da fare,gli azzurri nel primo tempo sono tenuti in partita dal solito Pecorario R.,ancora una volta il migliore dei suoi,non riescono a creare granche',fino a spegnersi definitivamente nella seconda meta' di gioco,insomma prestazione decisamente sottotono.

 

Vince la Eurobet di mister Zoppi mettendo sempre piu' in crisi la Aret'o' Vico.Partita equilibrata e ricca di emozioni quella che vede fronteggiare le due squadre che attraversano un momento difficile,ad uscirne a testa alta e' Eurobet che scaccia crisi e pensieri con una vittoria non del tutto agevole.Partono subito bene gli Eurobet passando in vantaggio con Capasso ma Aret'o' vico ci crede e pareggia i conti con Cipolletta S.partita che si mantiene sul filo dell'equilibrio fino a meta' ripresa,quando Aret'o' vico priva di cambi cede un po' sul piano fisico, ne approfitano i piu' atletici Eurobet che piazzano le stoccate vincenti con Zoppi P. e Capasso autori rispettivamente di una doppietta e di una tripletta.Per Aret'o' vico da sottolineare la buona prestazione di Cipolletta S.autore di una doppietta,per la squadra di mister Felago si vedono dei miglioramenti ma di certo non si puo' gioire visto la classifica attuale.

 

Ritornano i tre punti per la Real Heineken che riesce a vincere contro La Capannina all'ultimo minuto.Partita avvincente e ricca di capovolgimenti.Il solito Andreozzi M. realizza subito una doppietta che lascia presagire una vittoria facile per i suoi,ma cosi' non e', la Real Heineken non ci sta' e si rituffa in avanti in cerca del pareggio che riesce ad ottenere grazie alle reti di Di Matteo C. e Martino V.La Real Heineken gioca meglio e sembra destinata alla vittoria ma a dieci minuti dalla fine Andreozzi G. gela la squadra avversaria riportando la Capannina sul tre a due.La reazione tanto sperata dai tifosi della Truppa di Di Matteo C. arriva e che reazione.Con il sostegno dei tantissimi sostenitori accorsi in occasione,Di Matteo C. riesce a trovare il pari a pochi minuti dalla fine,ma il capolavoro lo fa Martino P. che per la gioia dei suoi Fan realizza il gol della vittoria con un bellissimo diagonale in corsa..Cuore e tanto sudore messo in campo dalla R.Heineken che conquista meritatamente tre punti che gli permettono di restare nella scia delle big.

Tag

La lista dei tag è vuota.

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

Contattaci