Sintesi Torneo della Liberazione 25 e 26 Aprile

Si è chiuso dopo 2 giorni di sport e spettacolo il torneo della liberazione organizzato da Goal Show Eventi presso il centro sportivo SportingVillage Cesa che ha visto impegnati  oltre  400 atleti e 20 società. Il torneo dedicato alle categorie 2006 A9 e 2008 vedeva una grande affluenza di pubblico e lo spettacolo non mancava.

Nella categoria 2006 A9 non è mancato lo spettacolo visto la qualità delle squadre presenti (Mariano Keller,Borbonica King,Real Vesuvio,Palmese,Volley Sport,Sporting Caivano,FC Casertana,Ragazzi del sole,Nuova Real Afragolese) società di tutto rispetto del panorama calcistico campano. Nel girone A Quello più agguerrito passavano il turno La Palmese come prima il Real Vesuvio come seconda e la Borbonica King Come terza, mentre nel girone B era la Mariano Keller e passare il turno come prima seguita Dai ragazzi del sole  del presidente D’Aponte e La Nuova Real Afragolese Terza. Nella prima lotteria di semifinali che vedeva impegnate 2° contro 3° La Borbonica King del presidente Agostino batteva per 2-1 i ragazzi del sole mentre il Real Vesuvio batteva per 2-0 la Nuova Afragolese. L’accoppiamento delle semifinali vedeva 2 grandi gare. La Mariano Keller batteva solo dopo i calci di rigore il Real Vesuvio del presidente Ascione dopo che per tutta la gara era stata in svantaggio e aveva trovato il pareggio a tempo quasi scaduto. Nell’altra semifinale la Palmese batteva per 4-1 la Borbonica King aggiudicandosi la finale.
la Finale tra Mariano Keller  e Palmese era una partita avara di emozioni con entrambe le difese in continuo allarme. La partita si chiudeva sul risultato di 1-1 e per la seconda volta consecutiva dopo una serie di rigori infiniti era la Mariano Keller del direttore Benincasa ad aggiudicarsi il Torneo.

 Nella categoria 2008 invece che vedeva al via ben 8 società(Progetto Europa Cesa,Real Agnano,Wolf Soccer,Borbonica King,Arenaccia Bia,Arenaccia Blu e Nuova Real Afragolese)i gironi erano abbastanza equilibrati. Nel girone A passava il turno la Wolf Soccer del mister Rocco Anatriello come prima classificata e il Progetto Europa Cesa di Mister Lo Castro come seconda. Nel girone B L’Arenaccia si aggiudicava la prima posizione seguita da Borbonica King che superava il turno a discapito del Real Agnano del presidente Di Pierno solo per differenza reti.

Nella prima semifinale il Progetto Europa Cesa grazie ad un gol del suo bomber Maisto teneva fino alla fine all’Arenaccia che provava in tutti i modi a riprendere la partita ma veniva respinto dal muro difensivo Lampitelli-Esposito. Nella seconda semifinale la Wolf Soccer batteva la Borbonica King per 4-1 grazie alla tripletta di Affabile e volava in finale. Le emozioni tra Wolf Soccer e Progetto Europa Cesa non mancano mai e le due società nel rispetto reciproco davano vita ad una gara emozionante che vedeva la Wolf Soccer portarsi sul doppio vantaggio grazie al solito Capasso mentre il Progetto Europa Cesa usciva alla distanza e trovava la rete del 2-1 a pochi minuti dalla fine mettendo di nuovo tutto in bilico e rendendo gli ultimi minuti emozionanti  dove il Progetto Europa Cesa sfiorava il pareggio in diverse occasioni ma solo grazie al portiere Perfetto La Wolf Si aggiudicava il Torneo. 

Tag

La lista dei tag è vuota.

Newsletter

Iscriviti alla nostra Newsletter:

Contattaci